• Sei in:
  • Home
  • Requisiti di ammissione

Per quanto attiene agli adempimenti amministrativi, consultare le informazioni riguardanti le immatricolazioni e iscrizioni, il Regolamento Tasse e contributi e le Scadenze amministrative dell'a.a. 2018-2019 . Per le finestre di apertura delle domande di ammissione preliminare alle lauree magistrali consultare il calendario didattico.

Titoli di ammissione

Gli studenti che intendono iscriversi al Corso di Laurea magistrale in Scienze Linguistiche devono essere in possesso della Laurea o del diploma universitario di durata triennale o di altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Gli studenti già laureati e quelli che prevedono di laurearsi entro la sessione di laurea autunnale dovranno presentare domanda di ammissione preliminare prima di effettuare la procedura di iscrizione, secondo le modalità e i termini reperibili on line sul sito della Scuola di Scienze Umanistiche.

Gli studenti devono inoltre essere in possesso dei seguenti requisiti curriculari minimi, da documentare, acquisiti in corsi di laurea o laurea magistrale: 

-          almeno 9 CFU nel settore L-LIN/01 (Glottologia e linguistica)

-          un totale minimo di 27 CFU nel complesso dei seguenti settori scientifico-disciplinari (e in almeno due distinti tra di essi):L-LIN/01 (esclusi i precedenti 9 CFU); INF/01, L-FIL-LET/02, L-FIL-LET/04, L-FIL-LET/05, L-FIL-LET/09, L-FIL-LET/12, L-FIL-LET/15; L-LIN/02, L-LIN/04, L-LIN/07, L-LIN/12, /L-LIN/14, L-LIN/21; L-OR/07; M-DEA/01; M-FIL-01/, M-FIL/02, M-FIL/05; SPS/08. 

Per i laureati in possesso di laurea secondo l'ordinamento previgente al D.M. 509, i requisiti sono da considerarsi i seguenti: 

-          avere sostenuto almeno un esame di un corso di 60 ore in Glottologia o Linguistica generale

-          avere sostenuto almeno altri tre esami di corsi di 60 ore in discipline riconducibili ai settori scientifico-disciplinari sopra elencati. 

Tutti i requisiti suddetti devono essere conseguiti prima dell'iscrizione, non essendo prevista l'iscrizione con carenze formative. Qualora il candidato non sia in possesso degli specifici requisiti curriculari su indicati, potrà eventualmente iscriversi a singoli insegnamenti offerti dall'Ateneo e dovrà sostenere con esito positivo il relativo accertamento prima dell'iscrizione alla Laurea magistrale. L'iscrizione al Corso di Laurea magistrale in Scienze Linguistiche è comunque subordinata al superamento con esito positivo del processo di valutazione di cui al punto successivo.

Vengono date per acquisite un'adeguata capacità di utilizzo dei principali strumenti informatici (elaborazione di testi, utilizzo di fogli elettronici di calcolo, progettazione e gestione di database, utilizzo di strumenti di presentazione) ed un'adeguata conoscenza di una lingua straniera (capacità di comunicare in modo soddisfacente, abilità di lettura e ascolto anche collegate alla comunicazione accademica).

Modalità di valutazione delle domande di ammissione

Il Corso di Laurea magistrale in Scienze Linguistiche è ad accesso non programmato. L'iscrizione potrà avvenire a seguito di un processo di valutazione finalizzato a verificare l'adeguatezza della preparazione personale dei candidati. I tempi e le modalità per la presentazione della domanda di ammissione sono indicati nell'Avviso Domande di ammissione preliminare a.a. 2018-2019

 L'adeguatezza della preparazione personale di ogni studente, in presenza dei requisiti di cui al punto precedente, sarà comunque verificata da un'apposita commissione (Commissione di ammissione alla laurea magistrale) designata dal CCLM, che esaminerà la carriera complessiva dello studente, anche attraverso un colloquio di accertamento. In casi eccezionali, studenti con limitate carenze nei requisiti curricolari potranno essere ammessi previa verifica approfondita, attraverso un colloquio, che le conoscenze pregresse compensino il mancato raggiungimento dei minimi curriculari richiesti.

Le materie oggetto del colloquio verteranno sui due settori disciplinari L-LIN/01 e L-FIL-LET/12.I colloqui si svolgeranno in aule aperte al pubblico previa comunicazione nel sito del Dipartimento di Studi Umanistici o della Scuola di Scienze Umanistiche,alla presenza di almeno tre docenti del Corso di Laurea magistrale. I colloqui potranno svolgersi anche in lingua straniera.

Studenti non comunitari - prova di conoscenza della lingua italiana

Per i soli studenti non comunitari soggetti al superamento della prova di conoscenza della lingua italiana, purché in possesso dei requisiti, l'adeguatezza della preparazione personale nei settori disciplinari L-LIN/01 e L-FIL-LET/12 potrà essere verificata nel corso del colloquio volto ad accertare la conoscenza della lingua italiana.

Ultimo aggiornamento: 18/07/2018 08:38

Il corso in breve

Dipartimento di riferimento

Scuola di riferimento

Campusnet Unito
Non cliccare qui!