Sei in: Home > Corsi di insegnamento > Approfondimenti di linguistica mod. 1
 
 

Approfondimenti di linguistica mod. 1

 

Advanced introduction to Linguistics I

 

Anno accademico 2017/2018

Codice attività didattica
-
Docenti
Davide Ricca (Titolare del corso)
Mario Squartini (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Scienze linguistiche
Anno
1° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
modulo
Corso integrato
Approfondimenti di linguistica (corso aggregato) (LET0724 - 6 cfu e LET0751 - 6 cfu e LET0723 - 12 cfu)
Prerequisiti
  • Italiano
  • English

I contenuti del corso presuppongono che lo studente abbia familiarità con nozioni di base di linguistica generale.

Propedeutico a
L'insegnamento di "Approfondimenti di linguistica" è da considerarsi, quanto meno per gli studenti di Scienze linguistiche, propedeutico a tutti gli altri insegnamenti magistrali del settore L-LIN/01.
 
 

Avvisi

Cessazione dal servizio del prof. Bracco
 

Obiettivi formativi

  • Italiano
  • English

L'insegnamento aggregato di Approfondimenti di linguistica  (12 cfu) – del quale il modulo 1 rappresenta la prima parte (6 cfu) – copre per intero l’area di base del percorso formativo del corso di studio, fornendo conoscenze di linguistica a livello intermedio che servono come prerequisito per affrontare gli altri insegnamenti di linguistica della laurea magistrale in Scienze linguistiche.

Questo primo modulo mira a fornire conoscenze introduttive nell'ambito della storia della linguistica, e  più approfondite riguardo al livello di analisi della morfologia, i cui contenuti di base sono forniti nei corsi triennali del settore L-LIN/01.

 

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Italiano
  • English

Al termine dell’insegnamento lo studente dovrà dimostrare conoscenza e capacità di comprensione delle seguenti tematiche:

- nell’ambito della storia della linguistica: principali riferimenti storiografici (concetti, campi di applicazione, scuole, orientamenti, fattori storici esterni) nell'evoluzione del pensiero linguistico tra XIX e XX secolo;

- nell’ambito della morfologia: consapevolezza critica dei punti problematici relativi a nozioni base della morfologia quali parola, morfema, paradigma, derivazione e flessione; conoscenza dei principali approcci contemporanei alla teoria morfologica. 

Applicando conoscenze e capacità di comprensione acquisite con questo insegnamento, lo studente dovrà:

- saper descrivere (usando la corretta terminologia) e collocare storicamente i principali campi di ricerca, teorie e metodi della linguistica degli ultimi due secoli;

- saper identificare e descrivere a livello medio-avanzato fenomeni linguistici nell'ambito della morfologia , e usare con consapevolezza e appropriatezza la corretta terminologia tecnica;

- essere in grado di sviluppare analisi autonome di fenomeni linguistici comparabili con quelli presentati a lezione.

 

Programma

  • Italiano
  • English

L'insegnamento di Approfondimenti di linguistica modulo 1 verte  sui seguenti contenuti:

(a) Storia della linguistica

Nascita e primi sviluppi della linguistica storico-comparativa: la scoperta del sanscrito, Franz Bopp, Jakob Grimm, August Schleicher; Wilhelm von Humboldt; i Neogrammatici; Jules Gilliéron e la geografia linguistica; lo strutturalismo: Ferdinand de Saussure, la scuola di Praga, la linguistica americana della prima metà del Novecento; Noam Chomsky e la teoria linguistica; la tipologia linguistica di Joseph Greenberg.

(b) Morfologia

Nozione di parola e sua problematicità; i tre modelli morfologici (entità e disposizioni, entità e processi, parole e paradigmi); elementi problematici nella nozione di morfema; morfologia autonoma: il "morfoma" di Aronoff e la struttura a partizioni dei paradigmi; regole di formazione dei lessemi, restrizioni e blocco;   la distinzione flessione-derivazione: dicotomia o continuum?; approcci qualitativi e quantitativi alla produttività.

 

Modalità di insegnamento

  • Italiano
  • English

L'insegnamento si articola in due sottomoduli di 18 ore di didattica frontale:  il primo sulla storia della storia della linguistica (prof. Squartini) e il secondo sulla morfologia (prof. Ricca). Sarà essenziale la partecipazione attiva degli studenti, anche nella capacità di lettura critica di passi originali. 

La frequenza alle lezioni è vivamente raccomandata. Gli studenti impossibilitati a frequentare sono tenuti a contattare i docenti prima dell'inizio delle lezioni.

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

  • Italiano
  • English

L’insegnamento viene verificato, per gli studenti di del corso di laurea magistrale in Scienze linguistiche, attraverso un esame orale finale unico e comune alle due parti dell’insegnamento aggregato di Approfondimenti di linguistica (12 CFU).  L’esame consiste in un colloquio di circa 20-30 minuti per ciascuno dei due moduli costituenti l’insegnamento aggregato;  viene fornita una valutazione unica che tiene conto complessivamente dell’andamento della prova orale nei due moduli.  L'esame relativo ai due sottomoduli del modulo 1 sarà condotto congiuntamente dai due docenti.

Gli studenti di altri corsi di laurea magistrale possono sostenere il modulo come esame autonomo da 6 CFU.

Nella prova finale sono poste domande su parti diverse del programma e possono essere sottoposti materiali ed esempi di  concreti fatti linguistici da illustrare e discutere, in modo da verificare l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità previste come risultati formativi dell’insegnamento. Nell’attribuzione del voto (espresso in trentesimi) si tiene conto non solo della corretta acquisizione delle nozioni e della terminologia tecnica appropriata ma anche della capacità di esporre con chiarezza,  con efficacia e in modo argomentato le conoscenze acquisite.

 

Testi consigliati e bibliografia

  • Italiano
  • English

Sottomodulo di storia della linguistica:

G. Graffi, Due secoli di pensiero linguistico, Roma, Carocci, 2010.

Sottomodulo di morfologia:

1) Anna M. Thornton (2005), Morfologia, Carocci, Roma.  Eventuali capitoli /paragrafi esclusi dal programma saranno indicati alla fine del corso;

2)  materiali distribuiti a lezione;

3) alcuni altri articoli di ricerca saranno indicati durante il corso.

I materiali distribuiti a lezione e gli articoli di ricerca oggetto del programma saranno via  via messi a disposizione degli studenti iscritti al corso in una cartella condivisa per via telematica. Si invitano quindi tutti gli studenti interessati a dare l'esame ad iscriversi per tempo al corso.

 Ai fini dell’esame, occorrerà quindi far comunque riferimento al programma definitivo, che sarà presente in rete subito dopo la conclusione del corso.

 

Note

  • Italiano
  • English

Il modulo (6 cfu) rappresenta la prima parte dell’insegnamento aggregato di Approfondimenti di linguistica (12 cfu), che per gli studenti del Corso di laurea magistrale in Scienze linguistiche è obbligatorio e propedeutico agli altri esami del s.s.d. L-LIN/01.

 

Orario lezioniV

GiorniOreAula
Giovedì10:00 - 13:00Aula 13 Palazzo Nuovo - Piano primo
Venerdì10:00 - 13:00Aula 13 Palazzo Nuovo - Piano primo

Lezioni: dal 21/09/2017 al 03/11/2017

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/08/2017 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    01/02/2018 alle ore 00:00
     
    Ultimo aggiornamento: 19/09/2017 15:07
    Campusnet Unito