Vai al contenuto principale
Coronavirus: misure urgenti e attività sospese, i dettagli sul Portale di Ateneo - Updates here   -   Status ICT
Oggetto:
Oggetto:

Linguistica storica

Oggetto:

Historical linguistics

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice attività didattica
S2618 - 6 cfu
Docente
Eugenio Goria (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Scienze linguistiche
Anno
1° anno, 2° anno
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-LIN/01 - glottologia e linguistica
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti

Il corso è consigliato per gli studenti e le studentesse che hanno familiarità con nozioni di base di linguistica storica, con particolare riferimento a quelle fornite nei corsi triennali di 'fondamenti di linguistica' e 'glottologia'. Possono frequentare il corso anche coloro che non abbiano ancora acquisito tali conoscenze. In questo caso, è consigliabile prendere contatto con il docente e concordare eventuali letture aggiuntive mirate a colmare eventuali carenze formative.

Basic knowledge of historical linguistics at undergraduate level; see the programme of courses such as "Fondamenti di linguistica" or "Glottologia". Students may refer to the professor for further bibliographical indications.

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si inserisce nell'area di linguistica storica e filologia e mira a fornire gli strumenti teorici necessari per l'analisi in prospettiva storica delle lingue storico-naturali. L'approccio è fortemente interdisciplinare e mira in particolare ad evidenziare il rapporto della linguistica storica con altri campi del sapere linguistico come la linguistica tipologica. Questa prospettiva sarà adottata nella discussione e nel commento di una serie di casi di studio riguardanti diversi tipi di processi diacronici.

Couched within the area of historical linguistics and philology, this course aims to provide the theoretical tools required for the analysis of the world's languages on a historical perspective. The course is inherently multidisciplinar and aimed at highlighting the relations between historical linguistics and other fields of linguistics, and in particular with language typology. This perspective will be adopted in the study and discussion of a number of case studies concerning various types of diachronic processes.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso, gli studenti e le studentesse acquisiranno conoscenza e comprensione delle varie dinamiche di mutamento linguistico discusse a lezione, sia da un punto di vista teorico che con riferimento ai casi specifici; avranno conoscenza critica delle diverse teorie che analizzano i fenomeni di mutamento e saranno consapevoli delle principali metodologie di indagine.

Queste conoscenze dovranno essere applicate con capacità critica nell'analisi di materiali linguistici relativi ai fenomeni presentati durante il corso, nel reperimento e nella contestualizzazione delle fonti bibliografiche e nell'individuazione della metodologia di analisi adeguata. Verrà data inoltre molta importanza all'uso corretto del linguaggio specialistico della disciplina.

The students will acquire knowledge of the various types of language change discussed during the course, both theoretically and with reference to specific case studies. They will understand the differences between alternative theoretical perspectives and will be aware of the different methodologies available to the researcher.

This knowledge will be applied in the critical discussion of linguistic materials concerning the types of language change discussed during the course. The students will be able to autonomously retrieve and discuss the relevant bibliography and to identify the correct method of analysis. Particular attention will be given to the correct use of the discipline's techincal vocabulary.

Oggetto:

Programma

Il corso è dedicato al mutamento linguistico e sarà organizzato intorno ai seguenti nuclei tematici

- Lo studio del mutamento linguistico

- La teoria della grammaticalizzazione

- Il concetto di rianalisi nel mutamento sintattico

- Approcci usage-based al mutamento linguistico e ruolo della frequenza

- La tipologia diacronica

 

The course deals with the notion of language change and will discuss the following topics:

- The study of language change

- The theory of grammaticalisation

- Reanalysis in syntactic change

- Usage-based approaches to language change and the role of frequency

- Diachronic typology

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso prevede 36 ore di lezione frontale a cura del docente. Sarà possibile organizzare parte dell'insegnamento in forma seminariale, con relazioni da parte degli studenti su una bibliografia proposta da loro stessi o dal docente. Soprattutto in quest'ultimo caso, la frequenza è vivamente consigliata. 

Gli studenti che non possono frequentare sono tenuti a concordare preventivamente un programma con il docente. 

Lectures (36 hours). Part of the course may be organized in seminars, with oral presentations by the students. 

Attending at the lectures is highly recommended. Students unable to attend regularly should contact the professor before the beginning of the course.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

Il voto terrà conto, oltre che della corretta acquisizione dei contenuti del corso, anche della capacità di fare uso del linguaggio specifico della disciplina, di fare riferimento alla bibliografia discussa, di descrivere i problemi affrontati in maniera critica, anche confrontando approcci e metodologie differenti.

 

Studenti frequentanti

  • Relazione scritta su un argomento a piacere fra quelli trattati durante il corso, ad esempio:
    • analisi critica della bibliografia;
    • discussione di un fenomeno specifico;
    • presentazione di un caso di studio originale;

Le tesine dovranno avere una lunghezza di circa 15mila caratteri (bibliografia ed esempi inclusi) e dovranno pervenire al docente almeno 5 giorni prima dell'appello d'esame. 

  • Breve colloquio sugli argomenti del corso.

 

Studenti non frequentanti

  • Colloquio approfondito sulla bibliografia assegnata.

 

Attending students

  • Written report on one of the topics discussed during the course, 
    • critical review of the existing readership;
    • discussion of a single phenomenon;
    • discussion of a case study with original data

Reports will have to be approximately 15k characters long, including examples and references and will need to be submitted at least 5 days before the exam

  • Short oral examination concerning the topics dealt with during the course

 

Non-attending students

  • In-depth oral examination based on the assigned readings

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

Studenti frequentanti

l programma definitivo sarà fornito dal docente in maniera dettagliata durante il corso e sarà composto da:

- Gli appunti presi a lezione;

- Le slides proiettate dal docente;

- Articoli e altri materiali distribuiti a lezione e caricati online dal docente;

- I seguenti testi:

Napoli, M. Linguistica diacronica. La prospettiva tipologica. Roma, Carocci. 2018.

 

Gli studenti che non hanno mai sostenuto un esame di linguistica storica durante il proprio percorso integreranno il programma con:

Luraghi, S. Introduzione alla linguistica storica. Nuova edizione. Roma, Carocci. 2016.

 

Studenti non frequentanti

Coloro che non frequentano sono tenuti a concordare la bibliografia di esame con il docente

 

The programme will be discussed in further detail at the beginning of the lectures and will be composed by:

- Notes from the lectures;

- The powerpoint presentations from the lectures;

- A collection of articles and other material provided during the lectures and uploaded online;

- The following texts: 

 

Napoli, M. Linguistica diacronica. La prospettiva tipologica. Roma, Carocci. 2018.

 

Students who never attended any course in historical linguistics will add:

Luraghi, S. Introduzione alla linguistica storica. Nuova edizione. Roma, Carocci. 2016.

 

Non attending students

Non attending students will prepare a selection of readings assigned by the lecturer on a case-by-case basis

Oggetto:

Note

Gli studenti di Scienze linguistiche  possono dare l'esame solo dopo aver superato l'esame di "Approfondimenti di linguistica (12 CFU). Per tutti gli altri studenti questo requisito non è vincolante, ma è comunque in linea di massima necessario aver sostenuto (nel triennio o eventualmente nel corso magistrale) un modulo di base di linguistica generale del settore L-LIN/01. Per eventuali eccezioni, occorre contattare preventivamente il docente, che potrà ammettere lo studente stabilendo un programma integrativo di base.

Insert text here

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    02/09/2019 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2020 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 16/03/2020 12:25
    Location: https://linguistica.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!