Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Semitic Linguistics

Oggetto:

Semitic Linguistics

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
STU0481
Docente
Alessandro Mengozzi (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Scienze linguistiche
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6 CFU
SSD attività didattica
L-OR/07 - semitistica-lingue e letterature dell'etiopia
Erogazione
Mista
Lingua
Inglese
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Prerequisiti
No previous knowledge of Semitic languages is required
Nessun prerequisito

Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

The course belongs to a groups of disciplines dealing with oriental languages and focuses on Semitic linguistics.

Linguistic analysis and philological methods will be applicable to the study of other Semitic languages.

The literary analysis of the texts will allow to interpret critically forms and functions of Targums and textual expansions of Targumic texts.

L'insegnamento si inserisce nell'area orientalistica, della quale approfondisce in particolare le conoscenze nell'ambito della linguistica semitica.

La formazione linguistica e filologica sull'aramaico giudaico palestinese sarà applicabile anche nello studio di altre lingue semitiche, per quanto riguarda le competenze metalinguistiche, l'analisi dei testi e lo studio della loro tradizione.

L'analisi letteraria dei testi permetterà di interpretare criticamente e con autonomia di giudizio forme e funzioni del targum e delle aggiunte e interpolazioni nel testo targumico.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

  • Students will be able to read and translate texts in Jewish Palestinian Aramaic, even on their own, with the help of a dictionary;
  • They will be able to analyze and comment on the texts presented in class, using the critical and bibliographic tools presented in class;
  • They will be able to interpret critically and autonomously literary texts, contextualizing them in the historical period in which they were produced and transmitted and in the culture they express;
  • They will be able to use bibliographic tools (handbooks, dictionaries, grammars, encyclopedias, lexical databases available online) on Jewish Palestinian Aramaic.

Gli studenti sapranno:

  • leggere e tradurre testi in aramaico giudaico palestinese, anche autonomamente, con l'ausilio di un dizionario;
  • analizzare e commentare i testi presentati a lezione, facendo uso degli strumenti critici e bibliografici presentati a lezione;
  • interpretare criticamente e con autonomia di giudizio determinati testi letterari, contestualizzandoli nel periodo storico in cui sono stati prodotti e tramandati e nella cultura di cui sono espressione;
  • utilizzare i principali strumenti bibliografici (manuali, dizionari, grammatiche, enciclopedie, database lessicali disponibili online) sull'aramaico giudaico palestinese.
Oggetto:

Programma

A Jewish Palestinian Aramaic poem on Joseph and Potiphar’s Wife

1) Targumic poetry

  • Aramaic and Late-Antique Judaism: acculturation in the Byzantine world
  • Targum and literary re-working of Biblical texts
  • Dispute and dialogue poems in near-eastern literatures of Late Antiquity (workshop in cooperation with prof. Anna Maria Taragna, Medieval Greek Language)

2) Joseph and Potiphar’s Wife in Near-Eastern literatures:

  • Syriac literature
  • Jewish literatures
  • Qur’an and Islamic tradition

3) Jewish Palestinian Aramaic

  • Jewish Palestinian Aramaic in the context of Aramaic dialectology
  • Hebrew script
  • Topics on morphology and syntax (as relevant phenomena are found in reading the texts)

4) Reading, linguistic and literary analysis, of poem on Joseph and Potiphar’s Wife

Un inno in aramaico giudaico-palestinese su Giuseppe e la moglie di Potifar

1) Poesia targumica

  • Aramaico e cultura ebraica tardo-antica: acculturazione nell’ecumene bizantino
  • targum e rielaborazione letteraria del testo biblico
  • dispute e dialoghi in versi nelle letterature del Vicino Oriente tardo-antico (seminario in collaborazione con la prof.ssa Anna Maria Taragna, Lingua greca medievale)

2) L’episodio di Giuseppe e della moglie di Potifar nelle letterature del Vicino Oriente

  • Letteratura siriaca
  • Letterature degli ebrei
  • Corano e tradizione islamica

3) Aramaico giudaico palestinese

  • l'aramaico giudaico palestinese nel complesso delle varietà di aramaico
  • scrittura ebraica
  • argomenti di morfologia e sintassi (a mano a mano che si incontrano nella lettura dei testi)

4) Lettura, analisi linguistica e letteraria dell’inno su Giuseppe e la moglie di Potifar

Oggetto:

Modalità di insegnamento

The course is given in a form of blended e-learning. Videos, texts, exercises and materials will be available online from week to week (18 online lessons) and will be discussed in classroom or, if this is not possible, in video-calls (18 hours), in small groups of students.
L'insegnamento è offerto in un ambiente di apprendimento integrato in modalità e-learning. Videolezioni e materiale di approfondimento ed esercitazione saranno disponibili online di settimana in settimana (per un totale di 18 lezioni in rete, in asincrono) e saranno discussi in aula o, in caso non sia possibile, in videoconferenza (per un totale di 18 lezioni), eventualmente in piccoli gruppi.

Le modalità di svolgimento dell'attività didattica potranno subire variazioni in base alle limitazioni imposte dalla crisi sanitaria in corso. In caso di necessità è assicurata la modalità a distanza per tutto l'anno accademico

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

The exam consists in the evaluation of the student's contribution to the lessons (20/30) and an oral examination on the readings proposed in the bibliography here below (10/30).

Students who cannot attend the classes should get in contact with the teacher.

Per gli studenti frequentanti la verifica dell'apprendimento avverrà sulla base del contributo del singolo studente all'attività seminariale (20/30) e su una prova orale in cui dovranno dimostrare di aver letto e saper presentare le letture indicate, qui sotto, tra i Testi consigliati e bibliografia (10/30).

Gli studenti non frequentanti dovranno concordare un programma con il docente.

La presentazione deve essere in lingua inglese.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Readings:

  • Kugel, J.L.  (1990), In Potiphar’s House. The Interpretive Life of Biblical Texts,
  • Mengozzi, A. (2020), L'invenzione del dialogo, Torino: Paideia

Reference only:

  • Comprehensive Aramaic Lexicon
  • Fassberg, S.E. (1990), A Grammar of the Palestinian Targum Fragments from the Cairo Genizah, Atlanta: Scholars Press
  • Flesher, P.V.M. and B.Chilton (2011), The Targums. A Critical Introduction, Leiden: Brill, 1-68 and 267-324.
  • Goldman, Sh. (1995) The Wiles of Women/the Wiles of Men. Joseph and Potiphar’s Wife in Ancient Near Eastern, Jewish, and Islamic folklore, Albany NY.
  • Heal, K. (2007), Reworking the Biblical Text in the Dramatic Dialogue Poems on the Old Testament Patriarch Joseph, in B. Ter Haar Romeny, ed., The Peshitta: Its use in Literature and Liturgy, Leiden, 87-98
  • Lieber, L. S. (2018), Jewsih Aramaic Poetry from Late Antiquity, Leiden: Brill
  • Sokoloff, M. (2002) A Dictionary of Jewish Palestinian Aramaic, Ramat Gan and Baltimore: Bar Ilan and Johns Hopkins.
  • Sokoloff, M. (2011), 'Jewish Palestinian Aramaic', in S. Weninger (ed.), The Semitic Languages, Berlin: de Gruyter, 610-19. [accessibile in versione ebook tramite il servizio Trova]

 

Letture:

  • Kugel, J.L.  (1990), In Potiphar’s House. The Interpretive Life of Biblical Texts,
  • Mengozzi, A. (2020), L'invenzione del dialogo, Torino: Paideia

Per consultazione:

  • Comprehensive Aramaic Lexicon
  • Fassberg, S.E. (1990), A Grammar of the Palestinian Targum Fragments from the Cairo Genizah, Atlanta: Scholars Press
  • Flesher, P.V.M. and B.Chilton (2011), The Targums. A Critical Introduction, Leiden: Brill, 1-68 and 267-324.
  • Goldman, Sh. (1995) The Wiles of Women/the Wiles of Men. Joseph and Potiphar’s Wife in Ancient Near Eastern, Jewish, and Islamic folklore, Albany NY.
  • Heal, K. (2007), Reworking the Biblical Text in the Dramatic Dialogue Poems on the Old Testament Patriarch Joseph, in B. Ter Haar Romeny, ed., The Peshitta: Its use in Literature and Liturgy, Leiden, 87-98
  • Lieber, L. S. (2018), Jewsih Aramaic Poetry from Late Antiquity, Leiden: Brill
  • Sokoloff, M. (2002) A Dictionary of Jewish Palestinian Aramaic, Ramat Gan and Baltimore: Bar Ilan and Johns Hopkins.
  • Sokoloff, M. (2011), 'Jewish Palestinian Aramaic', in S. Weninger (ed.), The Semitic Languages, Berlin: de Gruyter, 610-19.


Oggetto:

Note

Gli studenti di qualsiasi corso di laurea triennale o magistrale che devono/intendono inserire 6 CFU di Semitistica o di Iterazione L-Or/07 nel loro piano carriera possono scegliere uno dei seguenti insegnamenti, in base ai propri interessi ed orari:

  • STU0520 — Filologia semitica: lingue del Medio Oriente (corso interamente online, in e-learning)
  • STU0573 — Introduzione alle lingue semitiche (corso che si svolge in parte online e in parte in presenza con diretta streaming o videoconferenza, ottobre-novembre 2020, lu-ma-me)
  • STU0574 — Lingua e letteratura siriaca (corso che si svolge interamente in presenza con diretta streaming o videoconferenza, dicembre 2020-gennaio 2021, giov-ven)
  • STU0481 — Semitic Linguistics (corso che si svolge in parte online e in parte in presenza con diretta streaming o videoconferenza, dicembre 2020-gennaio 2021, lu-ma-me)

Gli studenti che devono/vogliono inserire 12 CFU e gli studenti di qualsiasi corso di laurea triennale o magistrale devono combinare tra loro

  • un insegnamento a scelta tra Filologia semitica: lingue del Medio Oriente e Introduzione alle lingue semitiche
  • ed un insegnamento a scelta tra Lingua e letteratura siriaca e Semitic Linguistics

Gli studenti non frequentanti devono inserire il corso online da 6 CFU (Registrazione gratuita dal sito start@unito > Area linguistica): Filologia semitica: lingue del Medio Oriente

Students who cannot attend the classes will attend the course online: Filologia semitica: lingue del Medio Oriente. and will get 6 credits for the exam.

Oggetto:

Corsi che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    02/09/2020 alle ore 01:00
    Chiusura registrazione
    30/06/2021 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 04/12/2020 21:00
    Non cliccare qui!